martedì 30 ottobre 2012

IL PANDA ROSSO DAL NEPAL


Panda rosso
Dal Nepal alle province cinesi di Sichuan e Yunnan, le foreste di abeti, querce e rododendri sulle montagne sono il rifugio del graziosissimo panda rosso, Ailurus fulgens. Delle dimensioni di un gatto, questo panda trascorre buona parte della giornata riposando e dormendo sugli alberi. Scende a terra per procurarsi il cibo necessario, principalmente germogli di bambù, come il panda gigante. Ha però l'osso del polso meno sviluppato del suo parente, che lo usa come un pollice per afferrare i rami di bambù. Il panda rosso fu a lungo classificato insieme al procione, al quale lo accomuna l'aspetto, ma è oggi collocato nella famiglia dell'orso o in una a sé stante. Benché impropri, i nomi locali di panda minore e volpe color fuoco ne forniscono una buona descrizione.

'via Blog this'

Nessun commento:

eb

Si è verificato un errore nel gadget