martedì 24 luglio 2012

I beagle di Green Hill verso l’affido: come fare per adottarli | Fanpage

II beagle di Green Hill verso l’affido: come fare per adottarli.
Dopo che ieri la Procura di Brescia ha firmato il decreto per affidare provvisoriamente a Lav e Legambiente i cani beagle allevati a Green Hill, il canile di Montichiari sotto sequestro dallo scorso mercoledì, sono partite le candidature per le adozioni e presto saranno rese note tutte le procedure che permetteranno ai cuccioli di avere finalmente una vera e propria casa. A questo proposito domani a Roma alle ore 11, presso il Parlamentino dell’Ispettorato Generale della Forestale, si svolgerà la conferenza stampa “Sos Green Hill” dove ci saranno i responsabili della Forestale, quelli di Lav e Legambiente oltre ai responsabili di associazioni e comitati animalisti.
Come fare per adottare un cucciolo di Green Hill – Intanto, sui siti della Lav e di Legambiente, è possibile candidarsi per adottare un cucciolo liberato da Green Hill così come attraverso gli stessi siti è possibile fare una donazione per sostenere tutte le spese necessarie per l’affidamento dei cani (l’adozione è a titolo gratuito). Ma le due associazioni ci tengono a spiegare cosa significa adottare uno di questi beagle e chiedono perciò particolari accorgimenti: una delle richieste è quella di poter affidare alla stessa famiglia più cani, che le stesse famiglie siano residenti al centro-nord (in modo tale da limitare al massimo lo stress da trasporto) e, infine, che nel caso di presenza di altri animali questi siano vaccinati, sterilizzati e docili con gli altri cani. Si tratta comunque, lo ricordano le associazioni che hanno in cura i cuccioli, di un affido temporaneo in attesa di altre disposizioni della Magistratura.


continua su: http://www.fanpage.it/i-beagle-di-green-hill-verso-l-affido-come-fare-per-adottarli/#ixzz21ZvxbZRC 
http://www.fanpage.it beagle di Green Hill verso l’affido: come fare per adottarli | Fanpage:


'via Blog this'

Nessun commento:

eb

Si è verificato un errore nel gadget