sabato 23 luglio 2011

Parvovirosi

3.4.Parvovirosi
Si tratta di una malattia da virus molto temuta, colpisce in genere cani non vaccinati specialmente in giovane
età, ma anche cani adulti con una protezione insufficiente.
L’insorgere di questa malattia è favorito da fattori che indeboliscono l’organismo ed il sistema immunitario
del cane come presenza di parassiti intestinali stress in genere ( ad esempio il cambio di proprietario
trasporti ecc.) o da altre malattie in corso.
Inizialmente i cani affetti rifiutano il cibo e presentano sintomi come vomito ed abbattimento, col passare del
tempo presentano poi una diarrea acquosa e sanguinolenta dovuta ad una distruzione importante di tessuti
della parete intestinale. In alcuni casi possono essere colpiti anche altri organi (ad es. il cuore).
La terapia consiste nell’applicazione di siero contenente anticorpi e una terapia sintomatica base di antibiotici
ed infusioni. La prognosi è scarsa, il decorso della malattia può essere molto variabile ed in genere porta alla
morte dell’animale.
Cani che hanno avuto la parvovirosi sono in genere immuni a questa malattia per tutta la vita.
È essenziale sapere che il virus che causa la parvovirosi è uno dei virus più resistenti nell’ambiente, nel
terreno ad esempio può essere infettivo fino a due anni.
L’unica prevenzione è una vaccinazione di base molto seria ed il richiamo annuale.
www.centroveterinario.ch
rmossi@centroveterinario.ch

Nessun commento:

eb

Si è verificato un errore nel gadget