mercoledì 11 maggio 2011

Proteggiamo i nostri animali da pulci e zecche,ecco come prevenirle

Si avvicina la primavera, stagione del risveglio e anche la stagione dei parassiti come zecche e pulci. Questi insetti si moltiplicano proprio in questo periodo. La caratteristica è che si attaccano con molta facilità al pelo dei nostri amici animali.


1:Per prima cosa bisogna capire cosa sono le zecche e le pulci e poi comportarci di conseguenza. Questi insetti sono dei parassiti che si nutrono di sangue, in particolare le zecche mordono la pelle e succhiano sangue per covare le uova. La pericolosità di questa pratica è il fatto che mordendo più animali si rischia di trasmettere malattie tramite il semplice morso. La cosa principale per evitare questi pericoli è la prevenzione.


2:Ricordate bene che zecche e pulci vivono all'aperto, sull'erba incolta e soprattutto in giornate con temperatura mite. Ciò che dovete fare è controllare l'ambiente in cui vive, gioca o semplicemente passeggia il vostro animale. Siete voi i principali responsabili dell'igiene del vostro animale.
Se il vostro animale vive in un giardino dovete fare molta attenzione a tenere pulito tutto intorno.



3:Lavate il vostro animale a febbraio e ottobre. Anche se vi sembra strano questi animali si attaccano al pelo di animali puliti. Il pelo di cani e gatti va lavato 2-3 volte l'anno, quindi fatelo in periodi strategici, quando non fa caldo cioè prima e dopo l'estate. Ogni mese fate la regolare somministrazione di specifici prodotti.



Tratto da: www.saperlo.it

Nessun commento:

eb

Si è verificato un errore nel gadget