mercoledì 21 novembre 2012

Come capire se il criceto è maschio o femmina

da Ziprar.com - Scheda Criceto:


consigliamo di eseguire il controllo solo da persone adulte e con molta cautela. Avvicinare il criceto chiudendo a coppa le mani in modo che l'animale non possa in nessun modo lanciarsi nel vuoto finendo a terra. Ricordiamo che i criceti non hanno il senso dell'altezza e quindi è facile che possano sgusciare dalle mani.Con delicatezza, fate in modo che il criceto resti avvolto in una delle due mani, mentre con l'altra mano sarà possibile scostare il pelo dagli organi genitali in modo che si intravedano meglio. Non soffiate sulla pancia del criceto per spostare il pelo, il soffio per alcuni animali equivale ad attacco.
Fatto questo, determinatene il sesso osservando queste immagini. La stessa procedura vale per qualsiasi specie di criceto.
Il canale inguinale del criceto resta sempre aperto, di conseguenza i maschi possono ritrarre i testicoli nell'addome. Tuttavia, soprattutto nei criceti dorati, il rapporto massa testicolare/massa corporea è il più grande di tutto il regno animale.
 

Guardando l'immagine a sinistra, la prima freccia partendo dall'alto mostra la ghiandola ventrale (che nei maschi risulta più visibile e potrebbe essere di colore giallo/marone poichè viene utilizzata dal criceto per marcare il territorio), la seconda freccia mostra l'organo genitale maschile, la terza mostra l'ano. In tutti i criceti maschi, di qualsiasi specie, il pene e l'ano distano fra loro circa 1 centimetro.

L'immagine a destra mostra come riconoscere la femmina: la prima freccia partendo dall'alto mostra la vagina, mentre la seconda freccia mostra l'ano. In tutte le femmine, di qualsiasi specie, la vagina e l'ano distano fra loro solo pochi millimetri.



'via Blog this'

Nessun commento:

eb

Si è verificato un errore nel gadget