lunedì 9 luglio 2012

Lennox, il cane condannato a morte perché somiglia ad un pitbull | Fanpage

Lennox, il cane condannato a morte perché somiglia ad un pitbull | Fanpage:


Lennox, il cane condannato a morte perché somiglia ad un pitbull.
Il caso del cane Lennox sembra proprio uno di quegli episodi in cui la legge va contro il buonsenso. I giudici britannici, infatti, hanno deciso che domani il cane dovrà essere ucciso, non perché pericoloso e violento o perché ha compiuto qualche gesto eclatante, ma solo perché somiglia troppo a un pitbull, razza vietata perché ritenuta pericolosa in Gran Bretagna. Un decisione quella di giudici di Belfast in Irlanda del Nord presa nonostante i numerosi appelli e le richieste avanzate dalle associazioni animaliste a di legali della famiglia proprietaria del cane. Per i proprietari l'animale è solo un incrocio tra diverse razze canine e quindi la legge in questione non dovrebbe essere applicata a Lennox .
Il cane sequestrato nel 2010 domani rischia la soppressione - Lennox ha  7 anni e viveva fino a due anni fa in una famiglia residente a Belfast, in Irlanda del nord, quando le guardie zoofile nel 2010 hanno scoperto la sua presenza e lo hanno sequestrato ai padroni perché ritenuto un pitbull. Le guardie quindi non hanno fatto nient’atro che applicare una legge del 1991, la Dangerous Dogs Act, che proibisce in Gran Bretagna questa razza considerata pericolosa. Da quel momento i padroni non hanno più rivisto Lennox, ma non si sono arresi hanno fatto ricorso alla magistratura, ma la sentenza ha confermato che Lennox dovrà essere ucciso lunedì  9 luglio. A questo punto la padrona del cane ha lanciato una petizione per chiedere che Lennox  venga graziato, e ha creato un gruppo su Facebook, che ha avuto grosse adesioni e portando il caso alla ribalta


continua su: http://www.fanpage.it/lennox-il-cane-condannato-a-morte-perche-somiglia-ad-un-pitbull/#ixzz204Vr65oT 
http://www.fanpage.it

'via Blog this'

Nessun commento:

eb

Si è verificato un errore nel gadget