mercoledì 8 febbraio 2012

Consigli su come proteggere i cani dal freddo | PetPassion Blog

Consigli su come proteggere i cani dal freddo | PetPassion Blog:

Sono giorni difficili lungo tutto lo Stivale, la neve e il gelo imperversano ormai da molti giorni in tutta Italia.

I nostri cani come la vivono questa situazione?

Moltissimi di loro vivono in casa e devono affrontare glisbalzi di temperatura tra interno ed esterno, che non gli fanno certo bene… loro come noi esseri umani rischiano malattie da raffreddamento varie e dolori, sia muscolari che ossei.

Questi consigli valgono non soltanto per questa ondata di gelo particolare, ma in generale sono utilissimi anche da applicare a temperature più miti, oppure anche in una semplice giornata di pioggia.

Con neve o pioggia il cane si bagna e si raffredda, anche solo passeggiando dentro una pozzanghera, si sconsiglia il phon proprio per l’eccessivo sbalzo di temperatura che creerebbe, la cosa migliore è frizionare il pelo con un asciugamano. Se il cane invece è abituato a vivere all’esterno ha poco senso asciugarlo, in quanto il suo fisico è abituato, va asciugato esclusivamente se davvero fradicio.

Per quanto riguarda il freddo, tra i cani la resistenza dipende moltissimo dalla tipologia del pelo (lungo o corto) e dalla presenza o meno del sottopelo, che è uno scudo termico.

Tra i cani che soffrono di più il freddo ci sono yorkshire, dalmata, boxer, pincher e pointer. Per arginare il problema si può utilizzare un cappottino per le passeggiate invernali.

A molti cani piace tantissimo mangiare la neve, però bisogna fare attenzione che non esagerino, si rischiano infatti problemi all’intestino, soprattutto per i cani anziani e per i cuccioli.

Infine, per prevenire l’insorgere di malattie da raffreddamento è fondamentale anche fornire una corretta alimentazione al proprio cane, tenendo presente che un organismo, per scaldarsi, consuma di più e ha bisogno di un pasto più ricco di grassi.http://www.petpassion.tv/blog/come-proteggere-i-cani-dal-freddo-20181

'via Blog this'

Nessun commento:

eb

Si è verificato un errore nel gadget