giovedì 14 luglio 2011

La guida alle “vacanze bestiali” per non abbandonare gli animali | Travel Fanpage

La guida alle “vacanze bestiali” per non abbandonare gli animali | Travel Fanpage: "E’ tempo di vacanze, è tempo di partenze ed è tempo di tutelare i nostri amici a quattro zampe. Cani o gatti che siano, gli animali domestici che ci tengono compagnia nel corso dell’anno sono puntualmente messi da parte durante il periodo estivo e nella peggiore delle ipotesi vengono sottoposti a trattamenti ignobili."Abbandonati per strada e al loro triste destino, diventano sempre di più vittime impotenti di un feroce randagismo, sebbene negli ultimi anni le varie campagne di sensibilizzazione abbiano di gran lunga abbassato i dati stagionali, come confermano i dati dell’Enpa, ossia l’Ente Nazionale Protezione Animali, che si occupa da anni di tutelare i loro diritti.

Nonostante le varie campagne di prevenzione, il Ministero della Salute continua a descrivere in modo allarmante la situazione dei canili italiani, che ospiterebbero circa 95mila amici a quattro zampe.

E’ ora di dire basta e l’Enpa ha deciso di farlo, grazie anche all’aiuto di Mediafriends Onlus e il programma Striscia la Notizia. Marco Bravi, il responsabile delle comunicazioni dell’Ente protezione animali, ha così commentato l’iniziativa di vacanzebestiali.org: “Una realizzazione nata dalla collaborazione che si è sviluppata negli ultimi mesi fra Mediafriends Onlus e Striscia La Notizia, con il fondamentale apporto e la disponibilità di Edoardo Stoppa, che, con l’immediatezza e la disponibilità che lo contraddistinguono nelle sue battaglie a tutela degli animali, ha saputo far andare il messaggio oltre alla ormai un po’ scontata denuncia del fenomeno, proponendo con efficacia una visione bella e possibile delle vacanze con e per gli animali“.



continua su: http://travel.fanpage.it/la-guida-alle-vacanze-bestiali-per-non-abbandonare-gli-animali/#ixzz1SCtNcGk5
http://travel.fanpage.it

Nessun commento:

eb

Si è verificato un errore nel gadget