giovedì 28 luglio 2011

E' morto Ariel il leone paralizzato che aveva commosso il popolo della Rete. Brasile, lo ha annunciato la sua padrona: inutile la cura sperimentale finanziata dai navigatori - Mondo - Tgcom

E' morto Ariel il leone paralizzato che aveva commosso il popolo della Rete. Brasile, lo ha annunciato la sua padrona: inutile la cura sperimentale finanziata dai navigatori - Mondo - Tgcom: "07:44 - Alla fine non ce l'ha fatta il piccolo grande Ariel, un leone che suo malgrado era diventata star del web. Il felino soffriva di una rara malattia che gli aveva paralizzato le zampe posteriori. La sua proprietaria, Raquel Borges, lo aveva portato nella sua casa di San Paolo per provare una cura sperimentale e per questo ha chiesto aiuto economico su internet ricevendo una sorprendente risposta. E sempre sul web l'annuncio della morte.
Il felino, di tre anni d'età, ha presentato i primi problemi motori un anno fa. Non riusciva a stare in piedi sulle zampe posteriori e così doveva essere aiutato per muoversi e aveva anche difficoltà per alimentarsi e respirare.

Per questo, un mese fa Raquel Borges ha deciso di farlo portare a San Paolo per sottoporlo a una cura inedita per gli animali, conosciuta come plasmaferesi, cioè la rimozione delle cellule sanguigne che causano la degenerazione dei movimenti. Iniziativa che ha"

Nessun commento:

eb

Si è verificato un errore nel gadget