mercoledì 2 febbraio 2011

A FIRENZE CINESI ARROSTIVANO GATTI...BASTARDI!

FIRENZE - La municipale di Firenze si è trovata davanti a una scena da brividi. Durante uno sgombero di alloggi abusivi di cinesi sono comparsi dei gatti arrostiti, appesi vicino al bucato. Siamo in via La Malfa, periferia della città, qui vivevano quaranta persone tra topi, scarafaggi e sporcizia. E' stata trovata anche una ragazza di vent'anni chiusa a chiave in una stanza. I capannoni sarebbero di proprietà di italiani.

Nessun commento:

eb

Si è verificato un errore nel gadget